100H

Ciao a tutti!

Se vi dicessero: “Avete 100 ore di tempo per ideare, girare e montare un cortometraggio”, quale sarebbe la vostra reazione?

Personalmente, da studente di Ingegneria del Cinema, l’unica preoccupazione sarebbe la mancanza di tempo per poter fare un lavoro “accettabile” dal punto di vista cinematografico. Ho condiviso questo pensiero fisso con la mia troupe, quando insieme abbiamo partecipato all’undicesimo “100 ore Torino Film Festival” dal 31 ottobre al 4 novembre.

Ma partiamo dall’inizio, perché c’è una cosa di cui io non vi ho mai parlato: la mia troupe; siamo un gruppo di 7 ragazzi, ci siamo conosciuti “sui banchi” del Politecnico di Torino e condividiamo la stessa passione: il cinema. Noi siamo la “Smoke In The Eyes Production”:

A noi si aggiungono spesso altre persone, con cui ormai abbiamo un rapporto fisso, come la nostra attrice protagonista (Francesca Creaco) e la nostra make-up artist (Silvia Mastrandrea). Il nostro sogno è quello di riuscire a fare della nostra passione un lavoro, e se volete scoprire di più sui lavori che abbiamo prodotto, potete visitare la nostra pagina Facebook.

In un articolo futuro parlerò meglio dei nostri primi due progetti: “Let Eat Be” (cortometraggio prodotto per il corso di Cinema e Video, con valutazione finale 30L, per cui hanno lavorato con noi anche altri studenti come Gianluca Garganese, Emanuela Favasuli e Pierluigi Tafuri) e “Agatha” (cortometraggio che ha partecipato al “50 ore Torino Film Festival 2018”), mentre ora voglio concentrarmi sul nostro terzo lavoro: “UnfollowMe”.

Per prima cosa c’è da dire che in questo lavoro hanno lavorato e dato anima e corpo con noi anche Giorgio SarpietroSalvatore Cadinu ed Elena Quintana, senza i quali non ce l’avremmo mai fatta. “UnfollowMe” è il cortometraggio (durata 8:02 compresi i titoli) con il quale abbiamo partecipato al “100 ore Torino Film Festival 2018”, classificandoci come secondi. Questo concorso è caratterizzato, oltre dal fatto di dover produrre un cortometraggio di durata massima 10 minuti in 100 ore, da diversi parametri che devono essere rispettati affinchè il lavoro possa essere votato durante sera della presentazione finale.

“UnfollowMe” è un thriller ambientato ai giorni nostri che ha come protagonista Gaia Ferrari, un’ influencer molto conosciuta in Italia. Gaia viene rapita da un individuo crudele e misterioso, che si nasconde dietro un passamontagna raffigurante un emoticon, il quale minaccia di ucciderla se lei non avesse richiesto ai propri followers di smettere di seguirla dai propri profili social; la notizia del rapimento di Gaia mette in allarme gli altri influencer e i telegiornali di tutto il paese, diventando virale. Tra altri rapimenti, paragoni storici e il messaggio sociale ormai sempre presente nei lavori della SmokeInTheEyes, la storia si sviluppa velocemente, fino a concludersi in un modo del tutto inaspettato.

Su Instagram abbiamo creato una pagina (gaiaferrarilowqualitymemes) che raccoglie tutti i meme creati ad hoc per il cortometraggio.

Per poter partecipare ad altri concorsi con il nostro cortometraggio (che deve essere inedito), abbiamo deciso di non pubblicarlo sui social, pertanto se qualcuno di voi fosse interessato a vederlo può scriverci sulla nostra pagina Facebook.

Io sono rimasto veramente contento e dall’ennesima bellissima esperienza che abbiamo vissuto insieme, ripagata da un secondo posto meritato con relativo premio in denaro: devo dire che ne è davvero valsa la pena. La cosa bella di questi progetti che sono in grado di trasmettere un certo “messaggio sociale”, è che riescono a far riflettere anche me e a farmi ragionare su come effettivamente funzioni la società moderna, facendomi in qualche modo migliorare personalmente.

“Lo spettacolo è il cattivo sogno della moderna società incatenata. Lo spettacolo è il guardiano di questo sonno”

Se volete restare aggiornati sui nostri lavori futuri, passate a seguirci sui nostri link social!

Inseguite sempre i vostri sogni.

#followyourdreams

Annunci
Categorie Cinema

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close